Al cospetto del signor EGO ovvero la grande abbuffata di social

Carnevale di Viareggio 2018

Facciamo tutti parte dello stesso mondo, ma non soltanto il mondo “reale”, quello costituito da oggetti a noi noti o che scopriamo crescendo con i nostri occhi e con i sentimenti che riusciamo a percepire. Il nuovo mondo di cui facciamo parte è un altro, con regole e valori cangianti e

sempre diversi, un nuovo grande mondo comunitario.

Vuoi farne parte? Basta connetterti al tuo smartphone, scaricare l’App gratuitamente, creare una password e puoi rinascere, far crescere una parte di te, essere chi vuoi tu, comunicare forse, fare nuove amicizie, imbastire relazioni, scegliere i tuoi interessi, le tue passioni, comprare, osservare, saltellare, insultare, opinionare, fare politica, arte, bricolage, essere famoso… connetterti col mondo finalmente…IL GRANDE MONDO DEI SOCIAL!

La società dei social ha dato vita al Sig. EGO. Colui che nella psicologia occidentale avrebbe dovuto contenerci, formarci, rassicurarci ha finito per innamorarsi di se diventando superficiale e pronto a tutto. Ma l’ego si sa, è così, basta poco e diventa Narciso, si lascia prendere la mano, prima divora un mi piace poi due, tre e poi non lo ferma più nessuno. Ha trovato nel mondo virtuale la sua dimensione ideale, perchè può avere tutto e subito. Quello che mangia però troppo spesso è poco ricco di valori nutrizionali per la propria anima, quindi, è costretto a mangiare e rimangiare, a ingozzarsi insomma!

Lui arriverà in passeggiata assetato di mi piace, dita in su, richieste di amicizia, cuoricini, smile, hashtag convinto di rappresentarci… e sarà aamato, vorace, squilibrato! I volti sconosciuti e virtuali dei nuovi potenti del mondo (Facebook, Instagram, Pinterest, Twitter…) che creano il linguaggio lo manovreranno e Lui sarà pronto a tutto. La folla banchetterà con questo nuovo personaggio pubblico, lo accoglierà, lo condividerà, si sentirà parte, senza riuscire, purtroppo, a mettere un “Non mi piace”