Opere

La scultura è stata da sempre la mia più forte tecnica espressiva. Amo la possibilità di toccare, modellare e trasformare i materiali. Un oggetto viene pensato e subito, come un’esigenza istantanea, plasmato. Il mio progetto artistico attraversa tre temi differenti tra loro ma strettamente correlati.

La mitologia greca, che è da sempre fonte di ispirazione nell’arte e nella letteratura, riesce a permeare la nostra società attraverso storie e tematiche che sembrano ancor oggi attuali. Mi interessa come una personalità mitologica diventi uomo o donna del nostro tempo, raccontando la realtà e influenzando l’inconscio collettivo.

Il mare poi è di per sé un essere mitologico perché nonostante le scoperte scientifiche e le conoscenze che abbiamo a riguardo, riesce ancora a emozionare e stupire l’essere umano, suggerendo all’ immaginazione continue visioni. La ricerca sulla psiche e quindi il concetto di anima è qualcosa che i greci per primi contemplarono.

Andare oltre il corpo fisico e addentrarsi in ciò che c’è dentro. Aprire il proprio sé cercando di trasmetterlo direttamente alla materia attraverso un dialogo costante che parte dal proprio inconscio, passa per le proprie mani e diventa scultura.

Sculture

Monili

Pitture e disegni