PROGETTO: MANI IN TERRA

Laboratorio di gioco-scultura a cura di Matteo Raciti

L’arte è un gioco e i più piccoli con la loro libertà espressiva e mentale, sono maestri nell’insegnarlo ai grandi. Il corso ha l’obiettivo di stimolare la creatività, l’immaginazione e le capacità manuali attraverso l’utilizzo di materiali plastici e tecniche differenti. La scultura, in questo caso la modellazione dell’argilla, è un ottimo mezzo per far nascere la fiducia nelle proprie mani perché attraverso l’utilizzo di un materiale povero come la terra, si riesce a creare un oggetto finito che sfida l’eternità.

Anche la cottura ha un grande fascino perché ci dona un oggetto più resistente e duraturo, per questo motivo ciascun bambino, alla fine del corso, riceverà i propri manufatti che serviranno sia dal punto di vista educativo per dare l’idea di aver concluso un progetto proprio, sia dal punto di vista personale per aver realizzato qualcosa di unico in cui rispecchiarsi. Ad accogliere questo corso sarà il giardino di Villa Carmen, un luogo ricco di verde e spunti creativi dove poter integrare l’attività artistica alla vita all’aperto.